02/03/2018

Parte DECAPRO | Master in diritto ed economia per cultura e arte nella progettazione dello sviluppo territoriale

DecaPRO

Presso il Dipartimento di Giurisprudenza e il Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica dell’Università degli Studi di Sassari, in collaborazione con l’INPS, Istituto Nazionale Previdenza Sociale, sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione all’esame di ammissione per colloquio attitudinale-motivazionale al Master Universitario Interdipartimentale di II livello denominato DECAPRO - Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte nella Progettazione dello sviluppo territoriale. (Anno Accademico 2017/2018).

Consulta i bandi pubblicati sul sito uniss: bando per dipendenti PA e per figli e degli orfani dei dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e dei figli e degli orfani dei pensionati utenti dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici.

Il Master mira a formare operatori esperti con competenze interdisciplinari per l'inserimento o la specializzazione nel settore, pubblico e privato, della gestione, tutela e valorizzazione di patrimoni dell'arte e della cultura e della organizzazione e gestione di servizi, attività ed eventi culturali: figure professionali chiamate a integrare in modo efficace competenze giuridico-amministrative ed economico-aziendali, conoscenza del funzionamento dei sistemi della cultura e dell'arte, nonché delle tecniche di programmazione, finanziamento, gestione e comunicazione dei servizi culturali. Il Master coniuga alta formazione, aggiornamento professionale qualificato, approccio operativo. E' rivolto pertanto sia a coloro che già operano nel settore pubblico o privato sia a neolaureati in cerca di inserimento nel settore.

La domanda di partecipazione al concorso di ammissione al Master dovrà essere compilata collegandosi alla piattaforma SelfStudenti tassativamente entro e non oltre le ore 12,00 del 23 marzo 2018. 

ATTENZIONE: la scadenza è stata prorogata al 10 aprile ore 13.00.

La quota d’iscrizione al corso è di 5mila euro. L’INPS mette a disposizione 17 borse di studio complessive a totale copertura della quota di iscrizione: 10 borse a favore di laureati aventi i seguenti requisiti: figli ed orfani di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di utenti dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici;

7 borse di studio “Executive”, riservate a dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

Informazioni

Per le informazioni di carattere amministrativo relative al Master rivolgersi all’Ufficio Alta Formazione, Dott.ssa Lucia Mattone Palazzo Zirulia, primo piano, P.zza Università, 11 – Sassari -  tel. 079/228969, fax 079/229827, e-mail lmattone@uniss.it.

Per tutte le informazioni di carattere didattico, nonché per quelle riguardanti lo svolgimento delle prove selettive, rivolgersi alla Segreteria didattica del Deca Master Dott.ssa Giulia Arlotti, Dipartimento di Giurisprudenza, Viale Mancini, 5 - tel. 079228760, cell.  366 6343320 fax 079228941, e-mail decamaster@uniss.it.