13/05/2018

In ricordo della nostra Maria Raimonda "Memi" Usai

Maria Raimonda Usai

Questa mattina ci ha lasciato Maria Raimonda “Memi” Usai, appassionata geologa, paleopedologa e micromorfologa.
Nostra docente in Geoarcheologia applicata alla Pianificazione territoriale presso il Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica.

Siamo profondamente addolorati.

 

 
 

 

 

Il ricordo di Sergio Vacca professore di Pedologia del DADU ora in quiescenza

È scomparsa stamattina, dopo una lunga malattia, la Collega Maria Raimonda Usai. Laureata in Geologia con il Prof. Angelo Aru, vinse una borsa di studio in Pedologia Applicata ai Beni Culturali presso l'Universita' di York (GB) dove, per oltre 20 anni, ha lavorato approfondendo, attraverso  le tecniche della micromorfologia, il rapporto tra la Pedologia e l'Archeologia. È diventata per le sue ricerche una tra le più accreditate esperte in ambito internazionale. Lo testimoniano le sue molte pubblicazioni. Il suo lavoro ha contribuito a modificare il paradigma, fino ad allora imperante, della ricerca archeologica su base esclusivamente storica, introducendo, step by step, i metodi e le tecniche in uso in Pedologia. Ha lavorato per lungo tempo nell'area del Vallo di Adriano, che ha costituito per lei la più importante palestra di formazione, accanto ad alcuni tra i grandi Maestri della Pedologia e dell'Archeologia e su cui ha cominciato a sperimentare e ad affinare il ruolo della micromorfologia nella ricostruzione dei paleoambienti.
Ricerche e attività che - spiace dirlo - non furono comprese da qualche collega in sede concorsuale.
È stata per tre anni Ricercatore a contratto presso il nostro Dipartimento, dove ha, tra l'altro, tenuto un corso di pedo-archeologia, con numerose esercitazioni di micromorfologia, al corso di laurea in Pianificazione. Molto importante, nel 2015, il Convegno internazionale su Geologia e Pedologia nella ricerca archeologica e per i beni culturali, che ha organizzato ad Alghero ed al quale sono intervenuti anche una sessantina di studiosi di geo e pedo archeologia, provenienti dai quattro angoli del mondo; tra questi, australiani, sudamericani, giapponesi, cinesi e via elencando. Nell'occasione ho avuto la percezione del suo valore di studiosa attraverso gli attestati di stima che le sono stati tributati da tutti i colleghi stranieri, con i quali aveva rapporti di collaborazione e consuetudini durature.
Se n'è andata in silenzio, come suo stile di vita, da quella Signora che è sempre stata.
Sergio Vacca

Il ricordo dei colleghi geologi

I geologi del Dipartimento di Chimica e Farmacia, apprendendo la triste notizia della scomparsa della cara collega Maria Raimonda Usai, si uniscono al cordoglio dei colleghi del DADU che hanno avuto la possibilità di apprezzarne le qualità umane e scientifiche.

Giacomo Oggiano, Francesco Secchi, Leonardo Casini e Paola Mameli