Studenti Outgoing

Gli  studenti del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica possono avvalersi di diverse offerte di mobilità all'estero sia per attività a fini di studio che di tirocinio. Erasmus + è il programma europeo che  tramite la Key Action 1 offre l’opportunità di studiare, formarsi, ed effettuare esperienze di tirocinio all’estero . Il nostro Dipartimento ha costruito negli anni un'ampia rete i contatti e partenariati per dare agli studenti diverse opportunità di svolgere mobilità all'estero.  Nell'a.a. 2017/18 l'offerta di mobilità Erasmus for Study si è arricchita con la possibilità di partire in mobilità presso università di prestigio in Tunisia e Marocco grazie all'approvazione del progetto Key Action 107 International credit mobility.

Oltre al programma Erasmus l'Università di Sassari offre numerose borse per attività di tirocinio e studio con il programma Ulisse per coloro che desiderano fare un'esperienza in paesi non inclusi nell'ambito del Programma Erasmus.

Mobilità studentesca e riconoscimento di attività formative svolte all’estero

L’Ateneo riconosce le attività formative svolte all'estero in adesione ai programmi di mobilità studentesca dell’Unione Europea (Erasmus+), e ad altri programmi (Ulisse), a qualsiasi livello di corsi di studio, di corsi di dottorato e di master.
Tale riconoscimento è disciplinato dai programmi di mobilità, dai regolamenti dei Consigli dei corsi di studio e dal regolamento di ateneo delle mobilità internazionali studentesche.

Le attività per le quali è previsto un riconoscimento di crediti formativi sono:

  • esami conseguiti all'estero tramite i programmi di mobilità offerti dall'Università;
  • attività di ricerca tesi di 1° e 2° ciclo certificate;
  • attività di tirocinio e di ricerche compiute per la stesura delle tesi di dottorato.

Il progetto formativo da svolgere all’estero deve perseguire la piena coerenza con gli obiettivi formativi del corso di studio, più che la ricerca degli stessi contenuti. Lo studente che partecipa a un programma di mobilità concorda, preventivamente, col responsabile/referente individuato dalla struttura didattica competente, il proprio piano di studi e/o di tirocinio (learning agreement/training agreement) e la proposta delle attività formative da svolgere all’estero in sostituzione di quelle del proprio corso di studio.

Al termine del periodo di permanenza all’estero, sulla base della certificazione pervenuta dall’Università di accoglienza dello studente (transcript of records o similare), il Consiglio di corso di studio, o la commissione delegata, delibera in merito al riconoscimento delle attività ivi svolte positivamente e dei relativi crediti, e alle corrispondenze con le attività previste dal regolamento didattico del corso di studio, qualora non si sia provveduto a tale adempimento in via preventiva. I voti sono convertiti in trentesimi secondo le norme del regolamento delle mobilità internazionali studentesche di ateneo.

DADU ECTS grade conversion

Erasmus+ SMS - Mobilità a fini di Studio

È possibile effettuare una mobilità per studio all’estero, dai 3 a 12 mesi (incluso un periodo di tirocinio, se pianificato, e incluse precedenti esperienze di mobilità in LLP), presso un Istituto d’Istruzione Superiore in uno dei Paesi partecipanti al Programma a partire dal secondo anno di studi; nel caso invece dei programmi di studio a ciclo unico, gli studenti possono usufruire di un periodo di mobilità fino a 24 mesi.
Lo studente deve essere iscritto all’Università, partecipare al relativo Bando, ed il periodo di studio all’estero deve essere parte integrante del programma di studio dello studente; la mobilità deve svolgersi presso un Istituto di Istruzione Superiore, titolare di ECHE e che abbia firmato un Accordo Interistituzionale con l’Istituto di appartenenza.
L’Istituto di appartenenza deve dare il pieno riconoscimento all’attività svolta e certificata utilizzando il sistema ECTS; il periodo di mobilità dovrebbe essere registrato nel Diploma Supplement.

Elenco Sedi Erasmus+ SMS 2017-18

Erasmus+ SMT - Mobilità a fini di tirocinio

È possibile effettuare una mobilità per traineeship (tirocinio) all’estero, dai 2 a 12 mesi, presso una impresa o altra organizzazione, in uno dei Paesi partecipanti al Programma, a partire dal primo anno di studi.  Per garantirne la qualità, la mobilità dovrà essere compatibile con il percorso accademico dello studente e con le sue personali aspirazioni. Vi sono due differenti tipologie di mobilità: la mobilità strutturata in cui il Dipartimento mette a disposizione degli studenti una scelta di enti ospitanti convenzionati con incluso il progetto formativo pre-accordato e la mobilità individuale in cui sono gli studenti a cercare un ente ospitante e proporre un progetto formativo.
L’Istituto di appartenenza deve dare pieno riconoscimento all’attività svolta e certificata, possibilmente integrandola all’interno del programma di studio dello studente e inserendola nel Diploma Supplement.

Programma Ulisse

Il programma Ulisse è un programma di Ateneo finalizzato a sostenere la mobilità degli studenti, a fini di studio o di tirocinio, verso i Paesi Extra-europei e verso i Paesi non rientranti tra i Programme Countries dell’Erasmus+. Gli studenti che beneficeranno del sostegno e dei contributi finanziari previsti dal Programma Ulisse avranno l'opportunità di svolgere un periodo di mobilità a fini di studio o di tirocinio presso università, enti e imprese estere, nelle stesse forme e modalità stabilite dal Programma Erasmus+.