Organi istituzionali

Il Dipartimento esercita le funzioni finalizzate allo svolgimento della ricerca scientifica, delle attività didattiche e formative, nonché delle attività rivolte all'esterno. Sono organi del Dipartimento il Consiglio del Dipartimento, il Direttore e la Giunta. Nell’ambito del Dipartimento è istituita la Commissione paritetica docenti-studenti.

DIREZIONE

II Direttore rappresenta il Dipartimento, convoca e presiede il Consiglio e la Giunta, sovrintende all’esecuzione delle delibere e svolge tutte le funzioni non espressamente attribuite al Consiglio del Dipartimento, secondo lo Statuto e i regolamenti di Ateneo.

DIRETTORE: Proff.ssa Paola Pittaluga

VICEDIRETTORE: Proff.ssa Antonella Lugliè

Giunta

La Giunta del Dipartimento coadiuva il Direttore ed il Consiglio del Dipartimento nell’espletamento delle rispettive funzioni e svolge i compiti che le sono attribuiti dal regolamento generale di Ateneo e gli altri che il Consiglio stesso ritenga di doverle delegare.

Composizione eletta il 24 gennaio 2018

Direttore 
Paola Pittaluga

Professori I fascia
Martino Marini

Professori II fascia
Nicolò CeccarelliStefan Tischer

Ricercatori
Antonello MarottaAntonello Monsù Scolaro

Rappresentante del personale Tecnico Amministrativo
Angela Ricci

Rappresentante degli studenti
Giovanni Maria Romano

Segretario Amministrativo
Patrizia Baldino

CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO

Il Consiglio di Dipartimento è organo di indirizzo, programmazione e controllo delle attività del Dipartimento e delibera inoltre sulle materie affidate alla sua competenza dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti di Ateneo.

Funzioni

delibera sull’impiego delle risorse, delle strutture e delle attrezzature assegnate al Dipartimento;
approva, su proposta del Direttore, i documenti di programmazione e di rendicontazione;
adotta i regolamenti del Dipartimento, delle eventuali strutture di raccordo, della Scuola di Dottorato di ricerca e delle Scuole di specializzazione;
adotta il piano complessivo di sviluppo della ricerca e della didattica;
richiede l’attivazione delle procedure per il reclutamento dei docenti e ne propone la chiamata;
approva il piano dell’offerta formativa e la richiesta di istituzione, attivazione, disattivazione e soppressione di corsi di studio;
attribuisce le responsabilità didattiche ai docenti e delibera sulla copertura degli insegnamenti attivati;
vigila in generale sul buon andamento e sulla qualità delle attività di ricerca e di didattica;
approva le relazioni triennali sull’attività scientifica e didattica dei docenti;
esprime parere sulle richieste di congedo per ragioni di studio o di ricerca scientifica presentate dai docenti afferenti;
promuove l’internazionalizzazione della ricerca scientifica e dell’offerta formativa;
approva i programmi di ricerca interdipartimentali, sulla base di accordi tra i Dipartimenti interessati;
trasmette annualmente al Consiglio di Amministrazione e al Senato Accademico una relazione sull’attività svolta;
esercita le altre funzioni ad esso attribuite dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti.

Composizione

Fanno parte del Consiglio del Dipartimento: il Direttore del Dipartimento, i docenti afferenti al Dipartimento, i rappresentanti del personale tecnico-amministrativo assegnati al Dipartimento, i rappresentanti degli studenti iscritti ai corsi di laurea e di laurea magistrale, di specializzazione e di dottorato di ricerca afferenti al Dipartimento, un rappresentante dei docenti a contratto, un rappresentante degli assegnisti di ricerca, il Responsabile amministrativo del Dipartimento.

Si riunisce all'incirca una volta ognI mese. Consulta il calendario accademico per sapere le date in cui si riunisce il Consiglio di Dipartimento.

Presidenti dei corsi di studio

I Presidenti dei Corsi di Studio sono eletti dai rispettivi Consigli.
Sovrintendono alle attività didattiche del corso di studi e possono delegare l’esercizio di proprie funzioni a professori del medesimo corso.

Presidente dei corsi di studio in ‘Scienze dell’Architettura e del Progetto’ e in ‘Architettura’
Bruno Billeci

Presidente dei corsi di studio in ‘Urbanistica. Pianificazione della città, del territorio, dell'ambiente e del paesaggio’ e in ‘Pianificazione e politiche per la città, l'ambiente e il paesaggio’
Silvia Serreli

Consigli di corso di studi

I Consigli dei corsi di studio svolgono i seguenti compiti:

sottopongono ai Consigli di Dipartimento gli ordinamenti didattici dei corsi di studio, comprensivi della precisazione dei curricula e dell’attribuzione di crediti alle diverse attività formative;
formulano gli obiettivi formativi specifici del corso o dei corsi di studio;
determinano e sottopongono al Consiglio di Dipartimento i requisiti di ammissione ai corsi di studio;
assicurano lo svolgimento delle attività didattiche e tutoriali fissate dall’ordinamento;
esaminano e approvano i piani di studio individuali; provvedono al coordinamento di eventuali attività didattiche svolte in collaborazione da più di un docente;
studiano un’equilibrata gestione dell’offerta didattico-formativa;
curano la corrispondenza tra la durata normale e quella reale degli studi, indicono almeno una riunione l’anno per la programmazione didattica del successivo anno accademico e per la valutazione della medesima in relazione all’anno accademico precedente, allo scopo di progettare eventuali interventi finalizzati al miglioramento della didattica;

I Consigli dei Corsi di Studio sono composti dai docenti che afferiscono al corso, e dai rappresentanti degli studenti iscritti al corso. Il Consiglio di Dipartimento su proposta dei Consigli del Corsi di Studio nomina i membri della Presidenza dei Corsi di Studio.

Delegati del dipartimento

Attività culturali
Aldo Lino

Bilancio e rapporti con il territorio
Bruno Billeci

Didattica e personale
Margherita Solci

Spazi, attrezzature e trasferimento tecnologico 
Antonello Monsù Scolaro

Internazionalizzazione
Alessandra Casu

Nuovi processi di apprendimento
Fabio Bacchini

Orientamento
Andrea Trunfio

Ricerca
Enrico Cicalò (non bibliometrici)
Emilio Turco (bibliometrici)

Servizi bibliotecari
Lidia Decandia e Martino Marini

Terza missione
Silvia Serreli