Premi e riconoscimenti

CLASSIFICA CENSIS 2023: IL DADU al vertice della classifica

Per il decimo anno consecutivo il DADU si conferma tra i migliori dipartimenti di Architettura in Italia. Dopo il secondo posto dell’anno scorso, il 2023 riporta i corsi di laurea triennale in vetta la classifica nazionale CENSIS, davanti all’Università di Camerino e al Politecnico di Milano, nella classifica riguardante l’area disciplinare di architettura e ingegneria civile, quindi scienze dell’architettura, scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, scienze e tecniche dell’edilizia e disegno industriale.

Classifica CENSIS 2023

CLASSIFICA CENSIS 2020: IL DADU SI AGGIUDICA IL SECONDO GRADINO DEL PODIO

 I corsi di studio del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica, si aggiudicano il secondo gradino del podio nella classifica Censis delle università italiane del 2020.
Per l’ottavo anno consecutivo, l’ateneo turritano, viene premiato con un ottimo punteggio (101.5), preceduto solamente dall’Università degli Studi di Ferrara (104.5),
e inseguito dallo IUAV di Venezia (99), dal Politecnico di Milano (92.5), Camerino (92) e Pavia (91.5).

Una graditissima conferma, avvalorata anche dall’eccellente punteggio (98.7), raggiunto dall’Università di Sassari nella classifica dei 17 atenei medi statali, che si colloca al secondo posto, migliorando di due posizioni rispetto all’anno precedente.

I successi conseguiti sono il frutto di molteplici indicatori, quali il numero di borse erogate, la comunicazione e i servizi digitali, l’internazionalizzazione e le strutture.

Consulta qui la Classifica Censis: https://bit.ly/censis-architettura

CLASSIFICA CENSIS 2019 : IL DADU SALE SUL PODIO

Per il settimo anno consecutivo i corsi di studio del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica si confermano ai primi posti in Italia preceduti da quelli dello IUAV e davanti a Camerino, Genova, Politecnico di Torino e Politecnico di Milano.

CONTRIBUTI
Classifica CENSIS 2019

"AUDIZIONI PER CAFFETTIERE" DI PAOLA DORE ENTRA NELLA SELEZIONE ADI DESIGN INDEX

Per la quarta volta i progetti del Laboratorio animazionedesign del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica di Alghero dell’Università di Sassari entrano nella prestigiosa selezione ADI Design INDEX.

Si tratta del passaggio preliminare per la partecipazione al Compasso d’Oro 2022, il principale riconoscimento della qualità produttiva e progettuale di beni, servizi, processi e sistemi del design italiano. 

 

Quest’anno ai vertici del design nazionale sale per la prima volta il lavoro della studentessa Paola Dore: il corto animato “Audizioni per Caffettiere”, con cui ha conseguito con lode la laurea Magistrale in Architettura - curriculum Design (Relatore Nicolò Ceccarelli e Co-Relatrice Sabrina Melis).

 

Il suo progetto, che racconta la storia del design della Moka sfruttando la tecnica della animazione, è infatti entrato nella selezione Targa Giovani dell’ADI Design Index 2021, che viene presentata a Milano nel nuovo Museo del Compasso d’Oro.

 

Il riconoscimento si affianca ai precedenti già collezionati dal laboratorio del DADU, per il Sidewalk Museum/Museo da Marciapiede (selezione ADI Design 2020); per l’iniziativa culturale sul design 2CO COmmunicating COmplexity (selezione ADI Index Design 2018); e per il progetto di Corporate identity Brand Sardegna/EXPO 2015, nel 2016. 

 

Un ottimo auspicio in direzione dell’attivazione di un nuovo corso di Laurea Triennale in Design del DADU, previsto per il prossimo anno accademico 2022-2023.

PREMIO “Luigi Zordan” - VII EDIZIONE

Lo scorso 2 dicembre 2021 sono state rese note le graduatorie di merito, i vincitori e i menzionati della settima edizione del Premio Luigi Zordan, dal titolo “Ingegneria e architettura: progetto e costruzione”.

 

Le 42 proposte pervenute al Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura, Ambientale (DICEAA) dell’Università dell’Aquila provengono da 17 Atenei italiani. I 3 vincitori e gli 11 tra meritevoli e menzionati, ben rappresentano uno spaccato del panorama nazionale dei neo-laureati impegnati nell’ambito della progettazione architettonica e strutturale.

 

Nella graduatoria di merito, una menzione è stata attribuita a Salvatore Mula, con la tesi “Il ponte sul Polcevera. Una proposta per ricucire la valle” il cui relatore è il prof. E. Turco (Università degli Studi di Sassari).
Per l'articolo completo: https://bit.ly/3obpDQs

CENSIS 2018: ARCHITETTURA AD ALGHERO PRIMA IN ITALIA PER IL 6° ANNO

Per il sesto anno consecutivo i corsi di studio del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica di Alghero si confermano al primo posto in Italia davanti al Politecnico di Milano, Venezia Iuav, Genova e il Politecnico di Torino. E' quanto certificato nell'annuale classifica pubblicata da Censis-Repubblica, per quanto riguarda le lauree triennali.

Architettura ad Alghero si attesta col punteggio di 104.5, distanziando il Politecnico di Milano fermo a 101.5. Molto indietro dipartimenti del calibro di Genova (95), Roma (91), Firenze (86), Bologna (84) ma anche Cagliari (84). Particolarmente significativo, come gli scorsi anni, è ancora per quest'anno il risultato relativo ai rapporti internazionali.

CLASSIFICA CENSIS 2017 - ARCHITETTURA ANCORA PRIMA!

Per il quinto anno consecutivo i corsi di studio del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica si confermano al primo posto in Italiasi confermano al primo posto in Italia davanti al Politecnico di Milano, Venezia Iuav e il Politecnico di Torino.

Particolarmente significativo è ancora per quest'anno il risultato relativo ai rapporti internazionali.

 

 

INFOGRAFICA

CENSIS 2016: IL DADU OTTIENE PER IL 4° ANNO CONSECUTIVO IL PUNTEGGIO PIÙ ALTO

 Per il quarto anno di seguito il Dadu e i suoi corsi di studio si piazzano al primo posto in classifica.

 

Si tratta di una comparazione effettuata annualmente tra dipartimenti affini sul piano disciplinare e ricomprende le venti strutture universitarie in cui si insegna disegno industriale, scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, scienze e tecniche dell’edilizia e scienze dell’architettura.

 

Come già negli anni scorsi, a far volare il Dipartimento di Architettura di Alghero è stato lo straordinario valore attribuito alla rete di relazioni internazionali stabilite nel corso degli anni.

 

 

CENSIS 2015: LA FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DI ALGHERO È AL PRIMO POSTO

 Per il quarto anno di seguito, la Facoltà di Architettura di Alghero sale sul primo gradino del podio con un punteggio di 107.00, seguita dal Politecnico di Torino (99.5) e dallo IUAV di Venezia (99.00)