Lunedì, 27 Giugno 2022
ore:  dalle 16:00 alle 19:00
Seminari e convegni

Il Paesaggio: Glossario Presentazione del libro di Silvano Tagliagambe, Il Paesaggio: Glossario, Libria

Complesso del Santa Chiara, Aula 7
maciocco evento dottorato dadu

Convegno

Introduce e coordina: Fabio Bacchini | DADU, Università degli Studi di Sassari.
Giovanni Maciocco, Roberto Masiero, Giorgio Peghin, Luca Taddio, Silvano Tagliagambe
Il Paesaggio: Glossario
Presentazione del libro di Silvano Tagliagambe, Il Paesaggio: Glossario, Libria

27 Giugno 2022, dalle 16:00 alle 19:00

Complesso del Santa Chiara, Aula 7

Codice Microsoft Teams: 3vm8oif

 

Il paesaggio è un oggetto di percezione e conoscenza del nostro cervello, che è un organo molto dinamico, a livello sia funzionale che morfologico: un sistema aperto, in costante scambio di energia, materia e informazione con l’ambiente in cui è immerso. Il paesaggio non è pertanto solo quella porzione di natura che si mostra ai nostri occhi: è il luogo invisibile in cui s'incontrano e si confondono, inaugurando nuovi confini, il mondo esterno e il mondo psichico, con le sue strutture percettive e cognitive e con lo straordinario strumento di trasporto aptico costituito dalle emozioni, le quali proiettano fuori componenti del nostro corpo e recepiscono dalla realtà circostante atmosfere che smuovono la coscienza e la mobilitano. Per questo il paesaggio contribuisce a formare gli individui e le comunità, che a loro volta lo arricchiscono di elementi non immediatamente fisici e biologici, ma profondamente simbolici e culturali.

 

Silvano Tagliagambe è professore emerito di Filosofia della scienza presso l’Università di Sassari. Si è laureato in filosofia a Milano con Ludovico Geymonat e si è perfezionato in fisica all’Università Lomonosov di Mosca. È stato professore di Filosofia della Scienza presso le Università di Cagliari, Pisa, Roma “La Sapienza” e Sassari. Si occupa di processi della comunicazione, dell’analisi dei più recenti risultati della fisica e delle neuroscienze e dell’approfondimento del loro significato epistemologico, di psicologia analitica, di filosofia della medicina, di filosofia del digitale, del legame tra cultura umanistica e cultura scientifica, del pensiero scientifico e filosofico russo. A questi temi ha dedicato più di 350 pubblicazioni. Il 6 febbraio 2021 gli è stata conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.